IL CIBO DI POLINICE

Esorcizzare la paura della morte   L’Antigone è una tragedia di Sofocle messa in scena per la prima volta ad Atene nel 442 a.C., nonché la cosa più bella che abbia mai letto. Si inserisce nel filone delle vicende della stirpe dei Labdacidi: dopo la morte del padre/fratello Edipo, il giovane Eteocle esilia il maggiore […]

LE PAROLE DEL VINO

Fili rossi nella semantica enologica della Grecia antica.   [Glossario a fine articolo] Non esiste, forse, alcuna dimensione in cui il vino sia stato un elemento così imprescindibile e pregnante come quella della cultura greca delle origini; ciò che propongo di seguito è un breve excursus attraverso l’universo linguistico che circonda e definisce questa sacra […]

LA TAVOLA ROTONDA

Per un dialogo tra culture   Il pasto a tavola è il momento dell’incontro e del confronto quotidiano, in cui dimensione personale e collettiva si fondono. Non ci invitiamo l’un l’altro per mangiare e bere semplicemente, ma per mangiare e bere insieme. [Plutarco, Dispute conviviali] Nell’antica Grecia la cena, il pasto principale, era detto λογοδεῖπνον […]

VINO MAIEUTICO

Esercizi di dialogo con sé stessi e con il mondo   L’assaggio del vino è un momento di profonda intimità. Non è la stessa cosa sorseggiare una gazzosa o bere una bollicina: il vino è una bevanda emotiva, che ci spinge a mettere in gioco noi stessi. Per affrontarlo dobbiamo essere pronti a dare una […]

ERMENEUTICA DEL PANE

Umano, troppo umano   «… allora il Signore Dio plasmò l’uomo con polvere del suolo e soffiò nelle sue narici un alito di vita e l’uomo divenne un essere vivente.» [Genesi, 7] In molte antropogonie antiche l’uomo viene creato da un Demiurgo che lo impasta dal fango della terra. Dalle mani dell’Enki sumero a quelle […]

DELL’INUTILITÀ DEL VINO

Ode alla bellezza del mondo   Il vino è inutile, come lo è la filosofia e come lo sono io. E proprio per questo lo amiamo così tanto, perché ci parla di purezza e di libera bellezza. Infatti, a differenza del cibo (indispensabile fonte di sostentamento) non ha alcun valore nutritivo, nessuno scopo funzionale: il […]

MANIFESTO

  maggio 2018 – paulo maiora canamus Ovvero, cantiamo di cose un po’ più elevate. Questo spazio digitale si propone come un piccolo angolo di mondo in cui racconterò di cibo e di vino evocandone la natura, i miti, le fascinazioni, i singoli caratteri e i misteri. L’ambizione è quella di non limitarmi a scrivere […]